Il Quindicinale n. 978


Anno XXXIX n° 8 / 7 maggio 2020

In questo numero:

Dietro la mascherina

Nelle ultime settimane, medici, infermieri, tecnici, operatori sanitari a vari livelli, impegnati ‘in prima linea’ nella cura e nell’assistenza dei malati di Coronavirus, sono stati definiti eroi. Una parola ‘esagerata’ per il direttore Pier Ferruccio Ballerini. Che però è convinto che le criticità aiutino a far emergere le qualità migliori.

Nel frattempo, la “quarantena” sta lentamente rilasciando le briglie. Cosa ci aspetta ora? Potremo andare in spiaggia, o sui monti? Come faremo a comprare un paio di scarpe? E le piscine, riapriranno? Le Palestre? In ristorante dovremo cenare divisi dal plexiglass? Abbiamo fatto un po’ il punto della situazione per capire come sarà la nostra vita nei prossimi mesi.

Senza tralasciare le notizie “normali”, ovvero al nostra vita “normale” che prima o poi ritornerà. Anche se forse non proprio nello stesso modo.

Anche questo numero del Quindicinale in formato pdf è liberamente scaricabile da tutti. E’ un nostro piccolo contributo alla lotta che portiamo tutti avanti ogni giorno. Buona lettura!

Indice

Eroi? Siamo al servizio degli altri. Ma sì, diamo il meglio

È durante l’emergenza Covid-19 che si è compreso il ruolo fondamentale di chi lavora nella sanità. E spesso, nelle ultime settimane, medici, infermieri, tecnici, operatori sanitari a vari livelli, impegnati ‘in prima linea’ nella cura e nell’assistenza dei malati di Coronavirus, sono stati definiti eroi. Una parola ‘esagerata’ per il direttore Pier Ferruccio Ballerini. Che però è convinto che le criticità aiutino a far emergere le qualità migliori

 

FOCUS CORONAVIRUS

  • La quarantena è finita –  E ora che succede?
  • Oltre le saracinesche chiuse – Il Coronavirus travolge e stravolge il commercio al dettaglio. Anche se gli esercenti non si vogliono arrendere, il futuro dovrà essere riscritto
  • Lo sport dopo il lockdown – Il punto di domanda su palestre e piscine. Quando potranno ripartire? Le ipotesi di riorganizzazione delle attività
  • Tintarella e distanziamento sociale – Andremo in spiaggia la prossima estate? Sotto l’ombrellone o in un box di plexiglass? L’incertezza arriva fino al litorale, ma gli stabilimenti balneari non resteranno vuoti. Almeno questo è l’auspicio
  • Turismo in crisi per la pandemia – Il Distretto del cibo della Marca Trevigiana potrebbe essere una risposta concreta alla promozione del territorio secondo Michele Genovese direttore del GAL dell’Alta Marca Trevigiana nonché coordinatore del tavolo tecnico I.P.A.
  • Turni al ristorante e controllo temperatura negli alberghi – Lo scenario ipotizzato da Isidoro Rebuli presidente del Consorzio Pro Loco
  • Il calcio locale a un bivio – Le competizioni riprenderanno forse in autunno. Ma i tecnici prevedono già una forte riduzione delle sponsorizzazioni e delle risorse
  • Imoco volley: stagione finita. O no? – Idea Garbellotto: “Facciamo come in Nba”. Coach Santarelli: “Non perdo la speranza”

 

VITTORIO VENETO E VITTORIESE

  • Cesana: Un ospite su due positivo – Al Cesana Malanotti la situazione sanitaria è pesante. La crociata dei gruppi di opposizione per la trasparenza dei dati e le rassicurazioni del direttore dell’Ulss2 Benazzi
  • “Se Ceneda piange, Serravalle non ride” – Serravalle si svuota. Il consigliere comunale Alessandro De Bastiani: “Troppi gli edifici storici chiusi”
  • Film gratis dalla biblioteca – Il sistema bibliotecario mette a disposizione degli utenti grandi classici

 

CONEGLIANO E CONEGLIANESE

  • Un esercito rosa contro il Covid-19 –  Benazzi: “Grazie a tutti gli operatori. Grazie al loro sforzo siamo stati pronti all’emergenza”
  • Che succede a Casa Fenzi? – Esposto alla Procura da parte dei familiari degli anziani ospiti. Denuncia delle opposizioni. Rassicurazioni e chiarimenti dell’Ulss2. La ricostruzione di un mese difficile, tra contagiati e deceduti. Che non sono solo numeri
  • Reinventarsi ai tempi del virus –  Le dirette Facebook trasformano le persone in intrattenitori

 

QUARTIER DEL PIAVE

  • I medici di famiglia contro la Regione – “Sei mascherine e due camici usa e getta dalla Regione Veneto”: i medici di famiglia presentano un esposto per epidemia colposa
  • L’aiuto del Careni – Il cinema ferma la programmazione, ma devolve parte del suo bilancio alle famiglie in difficoltà
  • Doris Carlet si schiera con i laghi – Petizione per salvare i laghi, firma anche l’ex vicesindaco
Download PDF
Il Quindicinale n. 8-9 del 2020

Clicca qui sopra per scaricare la tua copia in pdf. NON Richiede password