Questo numero del Quindicinale in formato pdf è liberamente scaricabile da tutti. E’ un nostro piccolo contributo alla lotta che portiamo tutti avanti ogni giorno da casa. Buona lettura!

In redazione – utilizzando per la prima volta la piattaforma Zoom (insieme a molti altri strumenti online, a dire il vero) – abbiamo pensato che in questo momento, in questo frangente, stiamo tutti muovendo i primi passi, un po’ a tentoni, un po’ come nel gioco della mosca cieca, in una realtà sconosciuta, in un mondo che ci pare surreale, e che ci sta costringendo a imparare a comunicare solo a distanza, a rallentare il ritmo di vita quotidiano, a fare a meno di abitudini consolidate e di un cumulo di oggetti di cui solo ora avvertiamo l’essenzialità, l’importanza o l’accessorietà. Come ci ha detto don Alessio Magoga “c’è tanto ancora da imparare”, ma finora com’è andata? Come sta andando?

Noi abbiamo voluto sentire un po’ tutti voi: persone, commercianti, studenti, farmacisti, imprenditori, professionisti, insegnanti, infermieri, medici… sono le vostre voci a comporre questo numero, che dedica ampio spazio alla difficile situazione che stiamo vivendo.

Abbonamento postale
da €31,00/anno
  • 22 numeri + un regalo a scelta
Abbonamento PDF
19,90/anno
  • 22 numeri formato digitale

Ricevi 3 mesi gratis

Il Quindicinale è un punto di riferimento fondamentale per orientarsi nel panorama dell’informazione locale. Uno strumento prezioso per conoscere ciò che avviene nell’Alta Marca Trevigiana; un giornale attento e aperto ai diversi contributi, giovane, vivace, stimolante. Indispensabile per aggiornarsi e partecipare ai dibattiti e ai problemi locali.

Vuoi ricevere le nostre anticipazioni?

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER