E’ passato un anno da quando le nostre vite e le abitudini consolidate sono cambiate. Il 23 febbraio del 2020 sono state chiuse “temporaneamente” le scuole. Poi il 9 marzo in Italia è scattato il lockdown. No: non si scherzava più. Non ci trovavamo di fronte a una “semplice” epidemia, ma a qualcosa di molto più grave: l’11 marzo 2020 l’Oms dichiarava lo stato di pandemia.
Ora, a  distanza di una anno, qualche riflessione è d’obbligo.  Com’è stato vivere un anno di pandemia? Cos’è cambiato in noi, nelle nostre relazioni, nel nostro lavoro? In questo numero del Quindicinale le voci di chi ha vissuto la pandemia dalla redazione.

Abbiamo anche altre storie da raccontarvi. Ad esempio quella di Alessandro Lorenzi, trentunenne di Anzano di Cappella maggiore, che è “nato" per la seconda volta. Sì, perché ora la sua carta d’identità porta il suo vero nome, quello che dentro di lui è sempre esistito, ovvero quello assegnatogli alla nascita, ma in versione maschile. Dopo anni di operazioni, trasformazioni e un tortuoso percorso burocratico, finalmente Alessandro non deve più dare spiegazioni quando esibisce il suo documento.

Oppure la storia di Sara, da : può la vita di una normale quindicenne cambiare completamente in una sola giornata? Avete mai sentito parlare della Sindrome di Tourette? Scopriamo qualcosa in più in merito a questa fragilità che non conosce ancora una cura.

A Conegliano nel mentre si scalda la temperatura politica. Una volta c’erano i “Fantastici 4” della Marvel. In città, invece, oggi ci sono “i 6 del sondaggio”, ovvero i sei possibili candidati proposti dall’indagine telefonica che tanto ha fatto discutere in città. A diversi elettori coneglianesi, infatti, sono state poste alcune domande sulle prossime amministrative, che potrebbero tenersi in primavera. Ecco chi sono.

Con questo numero trovate anche un corposo inserto a tema “casa", con un approfondimento in particolare sul Sismabonus. Ben accompagnato da molti altri articoli.

Che aspettate? La vostra copia del Quindicinale, elettronica o cartacea, vi aspetta!

Abbonamento postale
da €31,00/anno
  • 22 numeri + un regalo a scelta
Abbonamento digitale
19,90/anno
  • 22 numeri formato digitale

Ricevi 3 mesi gratis

Il Quindicinale è un punto di riferimento fondamentale per orientarsi nel panorama dell’informazione locale. Uno strumento prezioso per conoscere ciò che avviene nell’Alta Marca Trevigiana; un giornale attento e aperto ai diversi contributi, giovane, vivace, stimolante. Indispensabile per aggiornarsi e partecipare ai dibattiti e ai problemi locali.

Vuoi ricevere le nostre anticipazioni?

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER